Anice Stellato

5.00

Svuota

L’Anice Stellato scientificamente chiamato Illicium verum, cresce su alberi che possono raggiungere i 10 m di altezza. Questo frutto legnoso è originario dell’Asia, e solo intorno al 1600 è stato introdotto in Europa. Il nome stellato, è dovuto alla sua forma, che ricorda una stella ad otto punte, all’interno delle quali è presente un piccolo seme oleoso. Il frutto viene raccolto quando ancora non è completamente maturo e sottoposto ad essiccazione per essere poi gustato in vari modi, grazie al suo particolare sapore deciso simile alla liquirizia. L’anice contiene molte proteine, inoltre è ricchissimo di ferro, calcio e vitamina C.

Grazie al suo principio attivo, l’anetolo, l’Anice Stellato è un potente antivirale ed antibattericoideale per contrastare virus influenzali e per prevenire l’herpes. Le sue proprietà espettoranti e balsamiche lo rendono un valido alleato in casi di tosse. Si può quindi, definire a tutti gli effetti, un vero e proprio antibiotico naturale. E’ ottimo in casi di meteorismo, perchè ha proprietà carminative che favoriscono l’espulsione di gas. Alcuni studi hanno, poi, evidenziato che è un ottimo rimedio per contrastare la perdita di appetito. Questa spezia è, inoltre, in grado di alleviare il dolore addominale e stimolare la digestione. L’Anice Stellato può essere usato in cucina per insaporire dolci, verdure stufate e zuppe. Una tisana dopo i pasti, lasciando in infusione 1 o 2 frutti per tazza di acqua bollente, è l’ideale per sfruttare le sue proprietà digestive.

Il suo utilizzo come ottimo anti-tarme era conosciuto fin dal 500: potete mettere 4 o 5 frutti in un sacchetto di cotone oppure, più semplicemente, in un calzino per profumare armadi e cassetti.

Peso 100 g
peso-in-gr

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Anice Stellato”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.