cibobenessere-semi

Semi: preziosi alimenti naturali

L’esperienza millenaria ci insegna, tra le tante cose, che dobbiamo attingere dai semi, considerati alimento naturali di elevato valore, per raggiungere equilibrio, salute e bellezza.

Sin dall’antichità, infatti, si attribuivano proprietà benefiche e curative proprio a questi alimenti naturali, primordiali espressioni  di madre natura, proprio a dimostrazione che tutto è racchiuso in un istante, l’istante della creazione.

Ciò che li rende peculiari è la presenza di acidi grassi polinsaturi, minerali e oligoelementi, oltre a fibre e vitamina E. I semi garantiscono un efficacissimo apporto calorico, quindi  saziante, per cui viene naturale mangiarne la giusta quantità.


Per evitare di alterarne le caratteristiche organolettiche è sempre meglio utilizzarli a crudo.

La canapa,ad esempio,  da cui si ricavano i semi edibili, è una pianta erbacea della famiglia delle cannabaceae.

La canapa non è solamente uno tra gli alimenti naturali

E’ utilizzata per produrre alimenti, olii, mangimi ed anche tessuti.

I semi di canapa sono, infatti, da sempre utilizzati come alimento in alcune aree della Russia e soprattutto in India e di recente scoperti ed apprezzati nella nostra cucina in particolare da chi segue un regime dietetico vegetariano o vegano.

Il loro diffusissimo utilizzo è legato al fatto che sono alimenti estremamente proteici e contengono tutti gli 8 amminoacidi essenziali per la sintesi proteica.

La parte lipidica dei semi di canapa inoltre, è composta maggiormente di grassi insaturi, quindi omega 6 ed omega 3, utilissimi in caso di artriti.

Valido risulta anche l’apporto vitaminico, soprattutto di vitamina E, e di sali minerali.

Di fatto le proprietà dei semi di canapa sono dovute soprattutto alla presenza di acidi polinsaturi che li rendono efficaci contro diversi disturbi quali arteriosclerosi, disturbi cardiovascolari, colesterolo e contro le malattie del sistema nervoso.

I semi di canapa dunque sono davvero una medicina naturale ed un’assunzione costante contribuisce a mantenere la buona salute di varie ghiandole e a mantenere sano il sistema nervoso.

Anche i semi di chia sono ricchi di numerosi nutrienti: proteine, lipidi, carboidrati, fibre vegetali e antiossidanti.

I semi di chia, inoltre, presentano notevoli  proprietà nutrizionali degne di essere conosciute. A stupire è soprattutto il loro contenuto di calcio e la presenza particolarmente bilanciata all’interno di essi di acidi grassi essenziali omega3 e omega6.
semi chia

In ogni seme, infine, ci sono tutti gli amminoacidi essenziali, cioè quelli che il nostro corpo non riesce a sintetizzare. Questo li rende ottimi alleati degli sportivi che hanno bisogno di aumentare la massa magra. Sono utili anche per le diete dei diabetici grazie al loro basso indice glicemico.

Tali primizie costituiscono solo un piccolissimo esempio delle meraviglie che abbiamo la possibilità di cogliere per migliorare nell’aspetto e nell’animo.

Chiudiamo con alcuni versi, perchè la poesia, come i frutti della natura, serve a mantenere sana la mente e aiutarci nel comprendere la vita.

E’ la natura che ispira la poesia con il suo concerto di venti, suoni e colori ed ha il potere di trasformare  un’intuizione in un assoluto capolavoro.

Un agricoltore, il cui grano vinceva sempre il primo premio alla fiera regionale, aveva l’abitudine di dividere i semi migliori con tutti i contadini del vicinato.

Quando gli chiesero perché, egli rispose:

“Il vento solleva il polline e lo trasporta da un campo all’altro, perciò se i miei vicini coltivassero un grano di qualità inferiore, l’impollinazione crociata impoverirebbe la qualità del mio raccolto. Ecco perché ci tengo che essi piantino solo i semi migliori“.

Tutto ciò che diamo agli altri lo diamo a noi stessi.

(Anthony De Mello, La preghiera della rana)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.